Girone B, i risultati della 5^ giornata

Catania Beach Soccer padrone del girone B: nel big-match giocato a Terracina contro i padroni di casa allenati da D’Amico, la formazione rossoazzurra di Della Negra ha avuto la meglio di misura per 4-3 prendendo in solitario la testa del raggruppamento centro-sud a punteggio pieno, 15 punti. Torna al successo Villafranca, 3-1 sul Canalicchio, mentre si mantengono sulla scia delle prime Napoli, vittoriosa 10-3 sull’Atletico Licata, ed Ecosistem Catanzaro che nello scontro diretto con la Catanese la spunta per 7-5. Primo successo stagionale per il Lamezia che batte Barletta e lascia Licata all’ultimo posto della classifica.

Questi i risulti del quinto turno:
Atletico Licata-Napoli Dream Team 3-10
Canalicchio CT B.S.-Villafranca B.S. 1-3
Lamezia Terme B.S.-Barletta B.S. 4-3
Ecosistem CZ-Catanese B.S. 7-5
Catania B.S.-Terracina B.S. 4-3

Classifica girone B:
Catania 15 punti;
Terracina, Villafranca 12;
Ecosistem CZ, Napoli 9;
Catanese 6;
Canalicchio 4;
Lamezia Terme, Barletta 3;
Atletico Licata 0.

Classifica marcatori:
14 reti Palmacci (Terracina);
9 reti Savarese (Terracina), Zurlo (Catania), Lucio (Napoli);
7 reti Ott (Villafranca), Perciamontani (Lamezia), Corosiniti (Catania);
6 reti Grasso (Catanese);
5 reti Duarte (Canalicchio), Fred (Catania), Juninho (Villafranca), Mascaro e Muraca (Lamezia);
4 reti De Lorenzo (Barletta), Maradona e Gabriel (Catania), Ruggiero (Ecosistem CZ), Ardizzone (Catanese);
3 reti Concorso e Palazzolo (Catania), Anderson (Villafranca), Sabatino (Canalicchio), Staffa, Mauro e Ortolini (Ecosistem CZ), Simonelli (Terracina), Tedeschi e Bonanno (Catanese), Mongelli e Mirabella (Atletico Licata);
2 reti Cesar e Frainetti (Terracina), Campanella S. e Ietri (Villafranca), Scalese, Gallo e Notaris (Lamezia), Sciuto, Mirabito, Missale, Di Benedetto, Papaserio e Garofalo (Catanese), Bassi Demasi e Capicotto (Ecosistem CZ), Zingrillo, Di Giorgio, Curci e Colella (Barletta), Platania (Catania), Soria (Canalicchio), Guadagno (Napoli);
1 rete Olleia M., Altobelli, Feudi, Souza e Spada (Terracina), Campanella M., Chisari, Mio e Juninho (Atletico Licata), Fiore, El Mahrouk, Luongo, Santaniello e Improta (Napoli), Mario e Polastri (Canalicchio), Zagami (Villafranca), Bozzanga (Catanese), Miccoli e Riondino (Barletta), Parentela e Piazza (Ecosistem CZ);