Girone A, i risultati della 5^ giornata

lazio-samb
(nella foto un momento della gara fra Lazio e Sambenedettese)

Dopo un giorno di stop assoluto dovuto alla copiosa pioggia e al vento che ha portato l’acqua del mare fin dentro la Beach Arena di San Benedetto del Tronto, oggi sì è regolarmente disputato il quinto turno di campionato nel Girone A nonostante la costante presenza di un fastidioso vento che ha messo in difficoltà soprattutto i portieri con i rinvii. Primi punti per Romagna che supera al tempo supplementare un Livorno privo dei suoi tre spagnoli: la squadra romagnola deve ringraziare l’ex milanese Mattia Zambelli autore di tutti e tre i gol. Milano vince facile contro Brescia, 12-1, tripletta di Damiano Maiorano, mentre il big-match di giornata tutto toscano fra Viareggio e Pisa va ai campioni d’Europa in carica bianconeri che restano così al comando della classifica in solitario a punteggio pieno. Clamorosa ed importantissima rimonta in chiave playoff per la Lazio che sotto 6-3 riesce nei minuti finali ad agganciare il pareggio vincendo poi alla lotteria dei calci di rigore. Per la Samb padrona di casa seconda sconfitta in uno scontro diretto dopo quello con Milano nella tappa di Viareggio.

Questi i risultati del quinto turno:

Livorno B.S.-Romagna B.S. 2-3 d.t.s.
Brescia B.S.-Milano B.S. 1-12
Viareggio B.S.-Pisa B.S. 5-3
Lazio B.S.-Sambenedettese B.S. 11-10 d.t.r.

Classifica girone A:
Viareggio 12 punti;
Pisa 9;
Lazio 7;
Sambenedettese, Milano 6;
Romagna 2;
Livorno 1;
Vastese 0;
Brescia -3*.

* Brescia penalizzata di 3 punti per non aver partecipato alla Coppa Italia.

Classifica marcatori:
11 reti Gori (Viareggio);
7 reti Marazza e Palma (Samb);
6 reti Lucas (Samb), Eudin (Milano);
4 reti Addarii (Samb), Maiorano (Milano), Ramacciotti e Marinai Si. (Viareggio), Cesario (Vastese); Labaste (Pisa);
3 reti Leo Martins (Milano), Marrucci Mi. (Pisa), Pagani M. e Zambelli (Romagna); Bernardo e Bryan (Lazio), Remedi e Carpita (Viareggio);
2 reti Ceriani, Tinaglia, Gibbin (Milano), Pacini (Livorno), Spacca, Carotenuto e Rui Mota (Lazio), Di Tullio, Di Palma e Casapieri (Pisa), Fumagalli (Romagna), Pertica (Brescia), Marinelli (Vastese), Miceli (Samb);
1 rete Salzano, Bè Martins, Neto e Campolongo (Milano), Cofrancesco, Barsotti, Di Marco, Montecalvo, Fontana e Lionetti (Livorno), Della Casa e Capo (Lazio), Antonio, Camilli e Comello (Samb), Marrucci Ma., Taiarui, Battini e Cinquini (Pisa), Santini, Cinquini, Torres, Valenti e Gemignani (Viareggio), Mbaye e Nelson (Brescia).