Girone B, i risultati della 8^ giornata

Villafranca, Napoli e Canalicchio: da queste tre compagini usciranno domani pomeriggio le altre due finaliste del Girone B che faranno compagnia a Catania e Terracina nelle finali di Riccione dal 5 al 7 agosto. Villafranca, sconfitta oggi pesantemente dalla capolista Catania (5-11), non dovrebbe avere problemi a strappare il biglietto per la poule Scudetto, considerando che i ragazzi di Belluso se la vedranno nell’ultimo turno di regular season con il fanalino di coda Atletico Licata, ancora a secco di punti dopo otto giornate. Discorso aperto invece per Napoli e Canalicchio, separate da soli due punti. Calendario alla mano, i partenopei sembrano sfavoriti visto che domani se la vedranno con il Catania schiacciasassi (ma già sicuro del primo posto in classifica), mentre il Canalicchio di Soria e compagni avrà di fronte il Barletta, gara sicuramente più alla portata. Fuori dai giochi invece Catanese ed Ecosistem Catanzaro, sconfitte entrambe e matematicamente escluse dai primi quattro posti.

Questi i risulti dell’ottavo turno:
Catanese B.S.-Napoli Dream Team 5-6
Atletico Licata-Barletta B.S. 5-6
Catania B.S.-Villafranca B.S. 11-5
Canalicchio CT B.S.-Lamezia Terme 5-4
Ecosistem CZ-Terracina B.S. 1-8

Classifica girone B:
Catania 24 punti;
Terracina 21;
Napoli, Villafranca 15;
Canalicchio 13;
Ecosistem CZ, Catanese 9;
Barletta 6;
Lamezia Terme 5;
Atletico Licata 0.

Classifica marcatori:
24 reti Zurlo (Catania);
19 reti Palmacci (Terracina);
11 reti Savarese (Terracina), Ott (Villafranca);
10 reti Corosiniti (Catania), De Lorenzo R. (Barletta);
9 reti Lucio (Napoli), Fred (Catania), Bonanno (Catanese);
8 reti Mascaro e Muraca (Lamezia), Juninho (Villafranca), Soria (Canalicchio);
7 reti Perciamontani (Lamezia), Grasso (Catanese), Sabatino (Canalicchio), Anderson (Villafranca);
6 reti Duarte (Canalicchio), Ardizzone (Catanese), Palazzolo (Catania), Mongelli (Atletico Licata);
5 reti Maradona (Catania), Ruggiero (Ecosistem CZ), Simonelli (Terracina), Kuman (Napoli);
4 reti Colella (Barletta), Gabriel (Catania), Ortolini e Mauro (Ecosistem CZ), Tedeschi e Garofalo (Catanese), Mongelli (Atletico Licata), Olleia M. (Terracina), Di Giorgio (Barletta), Santaniello (Napoli);
3 reti Concorso (Catania), Staffa (Ecosistem CZ), Juninho, Campanella M. e Mirabella (Atletico Licata), Notaris e Mercuri (Lamezia), Zagami (Villafranca), El Mahrouk (Napoli), Papaserio (Catanese);
2 reti Cesar, Souza, Altobelli e Frainetti (Terracina), Campanella S., Bruno e Ietri (Villafranca), Scalese e Gallo (Lamezia), Sciuto, Mirabito, Missale e Di Benedetto (Catanese), Bassi Demasi e Capicotto (Ecosistem CZ), Zingrillo, Curci e Riondino (Barletta), Platania e Chiavaro (Catania), Guadagno e Fiore (Napoli), Mio (Atletico Licata);
1 rete Feudi, Nassim e Spada (Terracina), Chisari, Filetti e Nicoloso (Atletico Licata), Luongo, Nuno Tavares e Improta (Napoli), Mario, Orlando, Condorelli e Polastri (Canalicchio), Bozzanga (Catanese), Miccoli (Barletta), Parentela, Cittadino e Piazza (Ecosistem CZ), Morelli (Lamezia), Di Candia (Barletta);

Autoreti: Ietri (Villafranca) pro Terracina; Scalese (Lamezia) pro Catania;