Girone B, i risultati della 9^ giornata

Villafranca e Canalicchio strappano il pass per le finali di Riccione all’ultima giornata, lasciando fuori dai giochi il Napoli Dream Team di uno scatenato Kuman che non basta ai partenopei sconfitti di misura da un Catania B.S. che termina il girone B senza lasciare per strada alcun punto. Il Villafranca di mister Belluso non ha problemi contro l’Atletico Licata ultimo, e già al termine della prima gara di giornata si conosce il nome della terza classificata che farà compagnia a Terracina e Catania. Il Canalicchio approfitta del passo falso del Napoli e, conoscendo già il risultato della sua diretta avversaria, sa di avere una ghiottissima occasione e non se la fa sfuggire nonostante un primo tempo sotto di un gol col Barletta: la sveglia la suona bomber Soria che con una doppietta nel giro di un paio di minuti ribalta la situazione prima del gol della sicurezza di Condorelli. Inutile nel finale l’ennesimo centro del bomber pugliese Ruggiero De Lorenzo, i catanesi possono far festa lasciando ai giocatori del Napoli l’amaro in bocca. Tre punti infine per Terracina, già seconda da ieri, e soprattutto per Ecosistem Catanzaro che contro Lamezia Terme trova la prima vittoria del fine settimana davanti al proprio pubblico.

Questi i risulti del nono turno:
Villafranca B.S.-Atletico Licata 4-1
Napoli Dream Team-Catania B.S. 3-4
Barletta B.S.-Canalicchio CT B.S. 3-4
Terracina B.S.-Catanese B.S. 7-4
Lamezia Terme-Ecosistem CZ 3-5

Classifica finale girone B:
1. Catania 27 punti;
2. Terracina 24;
3. Villafranca 18;
4. Canalicchio 16;
Napoli 15;
Ecosistem CZ 12;
Catanese 9;
Barletta 6;
Lamezia Terme 5;
Atletico Licata 0.

Classifica marcatori:
24 reti Zurlo (Catania);
22 reti Palmacci (Terracina);
12 reti Savarese (Terracina);
11 reti Ott (Villafranca), Corosiniti (Catania), De Lorenzo R. (Barletta);
10 reti Fred (Catania), Bonanno (Catanese), Soria (Canalicchio);
9 reti Lucio (Napoli), Mascaro e Muraca (Lamezia);
8 reti Juninho (Villafranca), Palazzolo (Catania);
7 reti Perciamontani (Lamezia), Grasso e Ardizzone (Catanese), Sabatino e Duarte (Canalicchio), Anderson (Villafranca), Mongelli (Atletico Licata), Kuman (Napoli);
6 reti Ortolini (Ecosistem CZ), Simonelli (Terracina), Colella (Barletta);
5 reti Maradona (Catania), Ruggiero e Mauro (Ecosistem CZ);
4 reti Gabriel (Catania), Tedeschi e Garofalo (Catanese), Olleia M. (Terracina), Di Giorgio (Barletta), Santaniello (Napoli), Ietri (Villafranca);
3 reti Concorso (Catania), Staffa e Cittadino (Ecosistem CZ), Juninho, Campanella M. e Mirabella (Atletico Licata), Notaris e Mercuri (Lamezia), Zagami (Villafranca), El Mahrouk (Napoli), Papaserio e Missale (Catanese), Altobelli (Terracina);
2 reti Cesar, Souza e Frainetti (Terracina), Campanella S. e Bruno (Villafranca), Scalese e Gallo (Lamezia), Sciuto, Mirabito e Di Benedetto Gr. (Catanese), Bassi Demasi e Capicotto (Ecosistem CZ), Zingrillo, Curci e Riondino (Barletta), Platania e Chiavaro (Catania), Guadagno, Nuno Tavares e Fiore (Napoli), Mio (Atletico Licata), Condorelli (Canalicchio);
1 rete Feudi, Nassim, Alla e Spada (Terracina), Chisari, Filetti e Nicoloso (Atletico Licata), Luongo e Improta (Napoli), Mario, Orlando e Polastri (Canalicchio), Bozzanga (Catanese), Miccoli (Barletta), Parentela e Piazza (Ecosistem CZ), Morelli e Curcio (Lamezia), Di Candia (Barletta), Germanò e Sciacca (Villafranca);

Autoreti: Ietri (Villafranca) pro Terracina; Scalese (Lamezia) pro Catania;